Uccellino.jpg (45598 bytes)Volandi

Home
Up

 

SENZA RETE

ASSOCIAZIONE GENITORI BAMBINI DISABILI DI VALLETROMPIA

Sede legale: Via. Trento 22, Villa Carcina (BS) Tel/fax 030 8981706 e mail senza-rete@tiscali.it, cell. 339-6412587

Incontri: tutti i martedì ore 20.45 presso sede comunale, Via Zanardelli 5, Sarezzo.

 

Vorremmo presentarci: siamo un gruppo di genitori di bambini e ragazzi con diverse disabilità e nel 2001 ci siamo uniti in associazione per dare voce ai diritti dei nostri figli.

 Abbiamo pensato che, accanto a quelle associazioni che già si occupano di handicap organizzando attività e/o fornendo servizi,  mancasse sul nostro territorio una forma di aggregazione per i disabili e le loro famiglie. Quindi, in qualità di utenti, abbiamo deciso di provare a creare questa opportunità.

 Parlando fra di noi, approfondendo le nostre esperienze personali, emerge costantemente il fatto che il nostro Paese è ricco di leggi che tutelano i diritti dei suoi cittadini, anche diversamente abili, ma che purtroppo molte volte sono proprio gli organi e gli enti preposti ad applicare e far rispettare le normative a disattendere i loro impegni.

 Ci siamo pertanto posti alcuni obiettivi, sui quali stiamo lavorando da anni e che hanno iniziato a dare qualche risultato:

 

SCUOLA

Collaboriamo con il CTRH (Centro Territoriale Risorse Handicap) e siamo presenti all'interno dei GLH (Gruppo Lavoro Handicap) con l'intento di mettere in luce alcune problematiche legate all'handicap e proporre delle soluzioni e delle iniziative dal punto di vista del genitore.

Abbiamo stimolato il dibattito fra genitori e insegnanti relativamente all'integrazione nell'ambito scolastico  e su "dove ci porterà la riforma Moratti"

 

ASL e AZIENDA OSPEDALIERA

Abbiamo creato un canale di comunicazione diretta con i rappresentanti del settore Handicap dell'ASL e con i rappresentanti dell'Azienda Ospedaliera per migliorare la fruibilità relativamente ai servizi presenti sul territorio: Equipe Multifunzionale, Ausili, ecc.

 

PIANO DI ZONA VT – SPORTELLO FAMIGLIA

Abbiamo partecipato ai lavori promossi dalla Comunità Montana nell'ambito della stesura e attuazione del Piano di Zona previsto dalla LR 328/2000. Grazie alla nostra intensa e proficua collaborazione con l'ANFFAS di Brescia La Comunità Montana ha sviluppato nell'ambito del Progetto Famiglia uno sportello di informazione curato dall'ANFFAS.

 

NOVITA'

Abbiamo in serbo alcune importanti novità:

Una nuova sede che a partire da giugno 2004 il Comune di Sarezzo ci metterà a disposizione presso il nuovo Centro Civico in via Puccini a Zanano. La sede, progettata per l'accesso ai disabili e dotata di ampi spazi per incontri sarà il luogo privilegiato per i nostri incontri che si tengono tutti i martedì dalle 20.30 alle 22.30

 Il progetto "comunicare ed informare" che prevede la preparazione di un notiziario relativamente a tutto quanto si muove nell'ambito del nostro territorio in tema di handicap

Le molte informazioni che per ovvi motivi non sono contenute in questo volantino sono disponibili in sede .

 Partecipa anche tu ai nostri incontri che teniamo tutti i martedì, dalle ore 20.30 alle 22.15 nella sala messa a disposizione dal Comune di Sarezzo, in via Zanardelli 5. Nel caso siate lontani o impossibilitati a muovervi, fatevi sentire per fax, per posta o per e-mail.  

La possibilità di incontrarci con i genitori, operatori ed amici che desiderano portare la loro esperienza ci aiuterà ad elaborare e trovare, con il contributo di tutti, le strategie e le azioni da intraprendere per migliorare la qualità della vita dei nostri figli e nostra, e per ristabilire uno stato di diritto che viene sempre più disatteso da parte della società e dalle istituzioni. 

.

INSIEME NELLA DIVERSITA’ PERCHE’ OGNI INDIVIDUO E’ UNICO.

 

Questa pagina è stata modificata il 30/03/04